Hibike! Euphonium – Episodio 01

È iniziata la stagione primaverile e come annunciato ecco a voi Risuona, eufonio!, animato, magistralmente come ormai è consuetudine, dallo studio Kyoto Animation (Clannad, Hyouka, Free!, FMP Fumoffu, si potrebbe andare avanti per ore…). Per tutto ciò che riguarda la trama in breve e lo staff di produzione vi invito a guardare direttamente la pagina della serie.

Si tratta di un classico episodio introduttivo, con tutti i pregi e i difetti del caso, però c’è da dire che rispetto agli inizi di molte delle ultime produzioni KyoAni sembra essere un po’ più interessante. Come da tradizione animazioni davvero eccellenti, questa volta accompagnati da un’ottima colonna sonora.

[ByakRaws] Hibike! Euphonium 01 [NoChap].mkv_snapshot_04.38_[2015.04.09_00.06.24]

Due piccole note sull’episodio:

18:03: Sono i vari gradi di fortuna che si possono trovare dentro gli oracoli scritti nei templi. Vengono elencati dal più elevato, “grande fortuna”, al più inferiore.

18:37: Si fa riferimento al famoso pezzo dell’opera “Orfeo all’inferno” di Offenbach. Nel 1914 però, quando venne suonata nel teatro imperiale giapponese, prese anche il nome “Paradiso e Inferno“, utilizzato esclusivamente in sol levante.

Si ringrazia lo staff che ha lavorato per permettere questa release:

  • Alen: typeset
  • Archer: traduzione
  • Byakko: adattamento, encode, QC
  • Simonyan: timing, QC

 

Hibike! Euphonium 01 ~ Benvenuti al liceo

Buona visione!


12 Responses to Hibike! Euphonium – Episodio 01

  1. Grazie

  2. Grazie

  3. Grazie!

  4. Grazie mille!

  5. Avatar claudio2205
    claudio2205 says:

    Grazie.

  6. Avatar carmen_cabana
    carmen_cabana says:

    In effetti sembra parecchio interessante. Grazie 🙂

  7. Grazie mille! Quasi pensavo non l’avreste più fatta per via di Cruncyroll !

  8. Dalle premesse sembra veramente carina come serie, grazie mille! :’D

  9. Avatar Genius95
    Genius95 says:

    In genere, non seguo alcuna serie stagionale!
    Però, ogni tanto, casualmente, capita. Ed è questo il caso, credo.