Fuse – Teppou Musume no Torimonochou

  • Titolo originale: Fuse – Teppou Musume no Torimonochou
  • Titolo inglese: Fuse: Memoirs of a Huntress
  • Titolo italiano: Fuse – Le memorie di una giovane cacciatrice
  • Generi: Azione, Fantasy, Soprannaturale, Avventura, Feels
  • Episodi: Film
  • Stagione: Autunno 2012

Staff di produzione

 

Hamaji è una giovane cacciatrice, purtroppo rimasta orfana, che abita nella zona rurale della provincia di Mutsu; un po’ a sorpresa, un giorno, la nostra protagonista riceve una lettera dal fratello, il quale la invita a raggiungerlo nella capitale con lo scopo di dare la caccia ai leggendari Fuse, stirpe di creature che, secondo la leggenda, nacquero dall’amore della principessa Fuse e dal cane lupo Yatsufusa.

La giovane Hamaji acconsente alla richiesta del fratello, dunque, fucile in spalla, lascia la propria casa in montagna e si avvia verso la capitale del Paese. Una volta arrivata a Edo, la capitale, la nostra cacciatrice viene a conoscenza che il fratello anela la ricompensa che il governo promette a chiunque riesca ad uccidere un Fuse.

Prima di arrivare alla sua nuova casa, la giovane Hamaji, farà la conoscenza di Shino, un ragazzo alquanto particolare; questo infatti “prenderà in prestito” il fucile della ragazza per far fuori dei loschi figuri che per qualche strano motivo cercano di ucciderlo…

 

Doveroso, come sempre, è il ringraziamento a chi ha lavorato per questa release:

  • Byakko: come al solito per l’ottimo adattamento (ndB: basato su una traduzione impeccabile) e lo style;
  • Simonyan: per aver timmato praticamente da zero dato che i sub eng non erano il massimo e per il typeset molto poco effort;
  • Terst: per aver tradotto il corposo script più di due mesi fa e perché fondamentalmente è grazie al suo interesse se abbiamo potuto subbare questo lungometraggio… e sì, se non si fosse capito era interessato alla serie da ben prima che lo fossi io;
  • Tadao Yokoshima: non ha quasi bisogno di presentazioni tanto è presente nel panorama del fansub italiano, comunque complimenti anche al buon Tadao per il check;
  • Wildfire: un ringraziamento doveroso anche all’anima pia che ha tradotto i cartelli direttamente dal giapponese.

 

Fuse – Le memorie di una giovane cacciatrice

Buona visione!