• Category Archives Altro
  • Fate/Grand Order x Kara no Kyokai CM

    Perché?
    Perché ufotable.

    Rella

    Oggi durante uno dei reair di Fate/Zero è stato trasmesso il commercial dell’evento nel mobile game Fate/Grand Order in collaborazione con un altro dei famosi brand di TYPE-MOON, Kara no Kyokai.
    Nel breve video possiamo vedere Shiki Ryoji (che verrà regalata nell’app con la classe Assassin), Azaka Kokuto, Illyasviel von Einzbern, Medea [Lily], Toko Aozaki, Cu Culainn Caster con la sua Arma Nobile “Wiker Man”, Diarmuid Ua Duibhne, Matthew Kyrielight, Scáthach e Arturia Pendragon.
    Prima che iniziate a chiedere non è né un annuncio particolare né altro, solamente una breve video mandato in televisione, animato meglio di tutta la roba che sta airando, per pubblicizzare un evento di un giochino per smartphone.
    Tanto l’anime di /Apocrypha o di /GO non lo farà ufotable.

    TL;DR Shiki can kill Servants.

     

    Fate/Grand Order x Kara no Kyokai collaboration CM

    Se è vivo, anche un dio può essere ucciso.


  • Teekyuu S2 – BD pack / Teekyuu S1 retcon

    Speravamo di salvare il Natale, ma non abbiamo fatto in tempo.

    teekyuu_sp2_lor_001_2184

     

    Oltre ad avervi portato tutto il pack della S2, abbiamo sistemato un typo e mezzo nella S1 oltre a retconnare tutti i numeri degli episodi, perché la S7 è stata annunciata con la facilità con la quale si respira e arrivare a 100 episodi è pericolosamente probabile.

    Non è particolarmente importante riscaricare, solo perfezionismo, però vi invitiamo a prendere dal torrent della prima stagione almeno le note che abbiamo aggiunto, e possono essere utili alla comprens… a capire certi colpi di autismo e trovare qualche chicca. Chiaramente, il pack della S2 ha già le note, oltre ai due special presenti nei Blu-Ray.

     

    Teekyuu S1 v2

    Teekyuu S2

     

    Buone feste!

     


  • Il dottor Kawamore, ovvero come imparai a non preoccuparmi e ad amare Le Cagne™

    Se c’è una cosa che il tempo ci ha insegnato è che gli anime peggiori hanno il grandissimo pregio di radunare gente e spronare tutti a dare il meglio di sé e velocemente (Ange n.d.r.).
    Non è questo il caso.

    In una galassia lontana lontana…

    I più vecchi ricorderanno un’altra release con nomi in comune con questa. Era Luglio del 2013, e sul blog Task-Force appariva un lungo post sui vari motivi che avevano spinto il sottoscritto, Tadao Yokoshima e Mirkosp a subbare l’ova di Kagaku na Yatsura, meglio noto ai più come Scienceplot o “Mirkosp non eri bigotto tu?”.mkv

    18 mesi più tardi…

    In maniera del tutto simile qualcun altro è caduto nella nosmia trappola: il buon Kaw, noto ai più per essere il figlio di Tadao Yokoshima una sera dello scorso inverno annunciò ad un branco di lupifansubber che, a seguito della fine della ormai millenaria ricerca per una ISO funzionante della visual novel Rose Gun Days, la sua felicità era tale che avrebbe accettato qualsiasi incarico da traduttore per riequilibrare il karma. Dopo aver rifiutato di lavorare su Hunter x Hunter (sì, potevate avere HxH e invece avete Le Cagne™) è stato convinto a prestare i suoi servizi per dare finalmente una degna release ad uno dei capolavori di Madhouse, studio noto ai più per aver animato show come il recentemente licenziato One Punch Man, l’appena citato Hunter x Hunter e alcuni famosi lavori di Yuasa come Kaiba e Tatami Galaxy, il cui videogioco in versione PSVita aveva casualmente rankato bene nelle classifiche di vendita settimanali giapponesi.

    Cosa sono Le Cagne™

    Le Cagne™, o per i non addetti ai lavori Photokano, è una serie di 13 episodi tratta dall’omonimo videogioco per PSP Photokano. Proprio come nella Visual Novel, Maeda sfrutterà la sua passione per la fotografia per stringere rapporti con le varie compagne di classe, andando a comporre varie route che porteranno a diversi finali.

    Sì ma perché Le Cagne™

    Fondamentalmente perché le tizie non sono caste. E perché urlare a kaw “MUOVITI A TRADURRE PHOTOKANO” era lungo, si è passati quasi subito a urlargli “LE CAGNE™” vista l’assonanza tra i due nomi.
    Col tempo è diventato un po’ un meme tra di noi chiamare qualsiasi serie “CAGNE”, abbiamo avuto quindi ad esempio Le MostroCagne (Monster Musume) o le NiseCagne (Nisekoi). Quindi è colpa di questa serie se negli eyecatch di MonMusu avete trovato scritto MostroCagne, sì.

    Ma è mercificazione della donna™

    Ma non lo avrei mai detto guarda. In ogni caso è stato approvato l’uso del termine “LE KAWGNE™” qualora si cercasse un termine tumblr-approved, rigorosamente in maiuscolo.

    Perché vederle Le Cagne™

    Fotografia splendida (dopotutto sta perfino nel titolo originale dell’opera la parola fotografia, volete non abbia una fotografia straordinaria?), colonna sonora imperiale e animazioni prodotte da uno dei migliori studi giapponesi sono sicuramente i punti migliori di questa serie.
    Se non bastasse ci sono le tette.

    Staff e Tempi di produzione
    • Traduzione (6 mesi): Kaw
    • Encode (6 mesi): Cusy
    • Typeset (4 mesi) e mettere hype per la release sulla pagina SSK circa 8 mesi fa (1 minuto): Crabman
    • Timing, adattamento (3 mesi) e Sub-Muxing (15 minuti): Tadao Yokoshima
    • Traduzione sigle (2 ore): Byakko
    • QC (2 giorni) e Upload del torrent (18 secondi): Mirkosp
    • Muxer e Torrenter (15 minuti): Hell
    • Consulenze e aiuti dal giapponese (10 mesi): Hanno scelto di rimanere anonimi (come dar loro torto)
    • Insulti a Crabman/Kaw (1 anno): Un po’ tutta la community del fansub italiano che sapeva del progetto. Quelli che non ne sapevano nulla ci stanno antipatici.

    Photokano ~ Serie completa

    KAW, GAMBIONE!

     

    P.S.: a tutti quelli che anni fa si aspettavano la OnF-SSK, bastava essere pazienti!
    P.P.S.: la seconda traccia presenta un adattamento meno fedele all’originale, il traduttore la considera più divertente e ci ha chiesto di inserirla.


  • Però c’è un limite a tutto…

    In questi giorni ho ignorato bellamente i commenti, ma questi sono aumentati esponenziale, e sapete una cosa? Purtroppo c’è altro che è aumentato esponenzialmente: la quantità di sciocchezze scritte.

    Dunque, come poter restare indifferenti a quel letamaio diventata la sezione commenti del post qui sotto? Esatto, non credo si possa, dato che questo blog lo gestiamo noi e si arriva ad un punto in cui si deve fare qualcosa per non mandare tutto in malora.

    Direi che si può iniziare quello che avrà la forma di un botta e risposta il più chiaro e semplice possibile, per fare in modo che anche chi ha dimostrato avere seri problemi nella comprensione della lingua italiana abbia la possibilità, come tutti gli altri, di capire ciò che c’è scritto.
    La maggior parte delle domande a cui fornirò una risposta saranno relative alla nostra collaborazione con Yamato, dato che a quanto pare questa cosa vi scandalizza. E dire che ci sono fansubber che lavorano ormai da anni per gli editori italiani.

    Lavorate per Yamato?
    Ormai è qualche mese che alcuni di noi collaborano con Yamato.

    Perché Yamato chiede consigli a voi nonostante non siate dei dipendenti?
    Yamato non ci chiede esplicitamente quali serie prendere, semplicemente parlando e fornendo appunto i nostri pareri sulle serie della stagione presa in esame vengono ovviamente fuori i nomi delle serie che a noi piacerebbe fare. Inoltre c’è da considerare che ormai collaboriamo da un po’ di mesi, siamo sempre professionali, disponibili e seri in quel che facciamo e quindi con il tempo abbiamo instaurato un rapporto di fiducia.

    Ma quindi siete dei venduti?
    Ebbene sì, siamo dei venduti esattamente come qualsiasi altra persona abbia rapporti lavorativi vincolati da una qualsiasi forma di contratto. Per cui, a patto che voi non siate disoccupati o studenti, siete venduti esattamente quanto noi. C’è del marcio in questo mondo!

    Siete ai vertici della catena di comando?
    Ovviamente no, non siamo noi i “Capi Supremi”, non prendiamo noi le decisioni e ci mancherebbe altro.

    Condividete tutte le decisioni prese da Yamato?
    No, è impossibile condividere tutte le scelte fatte da altri e può succedere tranquillamente di trovarci in disaccordo con alcune decisioni. C’è anche da ricordare che non siamo comunque partecipi delle decisioni aziendali, lavoriamo semplicemente alla sottotitolazione di audiovisivi come collaboratori.

    PlayYamato farà concorrenza a Netflix?
    Questa è una delle cose più stupide scritte. E il fatto di continuarlo a ripetere è una cosa parecchio avvilente, tra l’altro. La risposta è ovvia, assolutamente no. L’offerta è nettamente diversa. In qualsiasi caso comparare un portale che si occupa solo di animazione ad uno multimiliardario che ha contenuti che soddisfano le esigenze di tutti è abbastanza ridicolo.

    Perché Yamato acquista le serie in corso così da costringerci a guardarle sulla propria piattaforma?
    Perché è un editore che acquista licenze di anime e lungometraggi nipponici, fa solamente il proprio lavoro per poterci guadagnare un profitto. Se i modi con i quali lo fa non v’aggradano è un altro paio di maniche, e lamentarvi qui con noi non porterà certo a nulla.
    Se in futuro VVVVID, Yamato o Dynit che sia dovessero licenziare altri titoli e a voi gira il cazzo perché fanno semplicemente quello che devono, evitate di fare la voce grossa e complottista qua, tanto messaggi simili postati di continuo verranno estirpati.
    Hanno dei loro canali social, andate a lamentarvi direttamente da loro. Almeno così il vostro feedback arriverà a chi deve arrivare.

    Perché annunciamo serie?
    Perché l’abbiamo sempre fatto e al momento degli annunci e rilasci dei PV non avevamo assolutamente idea del fatto che potessero essere acquisite. In futuro comunque valuteremo più attentamente se sarà il caso di annunciare o aspettare.

    Perché non mettete il banner Yamato Video?
    Perché questo gruppo non è formato solo da due persone e inoltre, in quanto fansub, è completamente slegato da ciò. Non veniamo pagati per fansubbare qui, non abbiamo regole o qualsivoglia vincolo. Scegliamo cosa fare, quando farlo e perché farlo. Il gruppo Owari Subs non è in alcun modo legato a Yamato, semmai siamo io e un’altra persona che siamo legati. Comunque se costringerete Task-Force e Pluschan a mettere il banner Dynit forse prenderemo in considerazione l’idea. (Ah, sì, lo dico solo per vedere se qualcuno ha davvero voglia di rompere le palle anche da loro, sappiate che sarebbe esilarante)

    Ma se annunciate serie e poi non le fate partire/finire potete ancora definirvi un gruppo fansub?
    Non so che concezione malata del termine fansub qualcuno abbia, ma assicuro che non implica alcun obbligo nei confronti dei propri utenti. Per fansubbare ci vuole tanto tempo e la voglia di voler usare il proprio tempo libero per fare un lavoro non semplice, ma per quanto mi riguarda gratificante, nella maggior parte dei casi. E sì, parlo proprio dello stesso tempo libero che voi dedicate a giocare, leggere, vedere serie, stare con gli amici, ecc.
    (Mi dilungherò nell’esempio, non me ne vogliate, ma è per far comprendere meglio il punto, in caso abbiate già capito saltate pure alla prossima frase in grassetto.)
    Pensate da quanti anni deve uscire il pack BD delle due serie di Horizon. Ecco, ora pensate che per tutto il gruppo la serie ha delle valutazioni che variano da ottima a serie preferita. Perché non viene portata a termine dunque? Ne avranno acquisito i diritti? Ci sarà sotto qualche complotto? Coincidenze? No, semplicemente c’è da fare un lavoro pesante e intenso che richiede tanto tempo e dedizione, e non sempre dopo una giornata di lavoro/università si ha voglia di impegnarsi ancora a casa, anziché riposarsi. Mi spiace dovervi deludere, ma non siamo degli androidi.
    Tutto questo per farvi capire cosa? Che il fansub non è la nostra ragione di vita e non possiamo, né vogliamo, dedicarci tutta la nostra esistenza. Le serie vengono scelte e, se c’è tempo, voglia e non sono licenziate, fatte.
    Se proprio ardete dal desiderio di veder una serie potete sempre pagarci, e state pur certi che faremo la vostra serie preferita! (Immagino che, viste le lacune di certe perone, non riusciranno a cogliere l’ironia, ma dovevo scriverlo, è più forte di me.)

    Ma non è un conflitto d’interessi?
    Questa è un’altra cosa che mi ha fatto sbellicare. Conflitto di interessi tra il lavoro e un hobby è un discorso che sfocia quantomeno nel demenziale. Rispondendo in modo serio, è vero, facciamo circa lo stesso lavoro, ma appunto cerchiamo di non ledere gli interessi delle compagnie che operano sul suolo italiano, e questo lo facciamo da ben prima di essere contattati da Yamato e ne avete le prove direttamente sul blog.

    PS. Sentitevi liberi di commentare, ma fatelo con educazione e toni civili, non sono un simpaticone come il buon Byakko e di puttanate ne ho lette fin troppe in questi giorni, dunque, la naturale conseguenza è che qualsiasi commento idiota non verrà approvato.

    PPS. Ci scommetto che ci sarà quello che, a conti fatti, posso chiamare deficiente, ma proprio perché chiaramente gli manca la capacità di capire ciò che scrivo, che inizierà dicendo “Tanto lo so che lo cancellerete perché…” e seguirà con una caterva di sciocchezze. E sì, quel messaggio lo cancellerò.


  • Si scrive due, si legge quattro e mezzo

    Percorri quella via, percorri quella via.
    Fin dove ti condurrà quell’angusto cammino, quel stretto percorso che conduce agli dei?
    Non dire così, i pericoli sono molti.
    Per celebrare il tuo decimo compleanno, faccio offerta di questi talismani.
    Il viaggio è pieno di gioia, ma il ritorno incute grande timore.
    Riuscirò a percorrere il cammino nonostante le mie paure?

     

    Il 6 marzo 2011 nascevano gli Otaku no Fansub.

    Il 15 settembre 2013 prese forma Owari Subs.

    La volontà era quella di poter essere un po’ più elastici con le serie su cui lavorare, più liberi nelle release e più a contatto con chi ci seguiva. Volenti o nolenti ci siamo trovati a sostituire OnF come gruppo principale invece che continuare “in parallelo” come sottogruppo a sé. Il risultato di questo tempo passato finora sta al vostro giudizio.

    Solo da quel 15 settembre 22 serie complete, 12 film, una trentina di corti, tanto autismo, tanti sforzi e tempo impiegato per cercare di fare le cose al meglio delle nostre capacità. In quasi 5 anni siamo maturati, se prima praticamente eravamo tutti studenti, ora buona parte di noi lavora, arriva a casa distrutta, eppure… è ancora qui a mettere sottotitoli a cartoni animati cinesi. Inevitabilmente prima o poi ci romperemo ciò che abbiamo dietro al God Mosaic e decideremo di dire basta, ma per ora vogliamo continuare a far parte di questo piccolo gruppo di amici con in comune una grande passione. Un gruppo che non comprende solo il solito core di cinque persone derivanti da OnF, ma anche tutti coloro che si sono aggiunti nel tempo, altra gente che non fa parte di quello che sulla carta è semplicemente il tag [Owari Subs], gente che va insieme alle fiere, che va insieme in ferie, che si fa letteralmente centinaia di chilometri per trovarsi a mangiare carne a volontà ad una grigliata tra di noi. Persone che per alcuni sono solo conoscenti, per altri alcuni dei più cari amici che si possa avere. Per dire che dietro a questo blog scuro e austero non ci sono semplicemente n° ometti annoiati che mettono sottotitoli a opere di animazione.

    In questo tempo è cambiata anche la situazione intorno al fansub nella sua totalità. Editori italiani che provano a credere al simulcast, un mercato che continua a morire inesorabilmente, editori esteri che provano ad insediare la nostra lingua (facendo sia bene che male), gruppi ottimi che si spengono, gruppi pessimi che arrivano… si potrebbe parlare al riguardo molto o molto poco, ma c’è un luogo e un momento per ogni cosa. Ma non ora.

    Un grazie a tutti quelli che hanno letto in diretta il primo post di questo blog e sono ancora qui a leggere questo WoT inutile, a tutti quelli che si sono aggiunti, a tutti quelli che ci hanno segnalato errori, a tutti quelli che ci ringraziano per ciò che facciamo e ai pochi che si ricordano delle primissime relle OnF.

    HorizonII13video.mkv_snapshot_23.59_[2015.09.15_01.44.19]

    Tutto quello che c’è da dire è che siamo tuttora qui, schierati sulla linea di confine.

    – Passo.


  • Teekyuu S1 – BD Pack

    Dallo stesso studio che ha prodotto anime del calibro di Shingeki no Bahamut: Genesis e Ushio to Tora, vi portiamo…

    teekyuu_07_QC_001_1649

    Teekyuu.

    Date la colpa a Lor, che ha sfruttato un mio momento di debolezza mentre mi stavo sorbendo con sofferenza KimiUso e mi ha convinto a farlo.

    L’ironia vuole che proprio oggi al C88 hanno annunciato la S6. Sì, sei.

    La serie è piena di momenti totalmente random e da citazioni da ogni dove, a partire da Final Fantasy fino ad arrivare a elementi della cultura nipponica, quindi se spesso vi sembrano frasi a caso è perché… lo sono.

    Lor si è occupato della traduzione e della follia di far partire il progetto, Byakko ha rivisto il tutto e il resto è offerto gentilmente dai comunisti.

     

    Teekyuu – S1 pack

     

    Purunkoppesooai!

     

     


  • Owari no Chronicle DC – EN

    Tes, eventually we did it.

    Since we got the original copy of the Drama CD, we had the autistic idea to subtitle it.

    OnC_v01_0000_cover

     

    I won’t waste time talking to you about the story and what this Drama CD is, because this English release is basically only for the bros of the Kawakami threads that already read the novel and know the events (everyone will stop to the nyaa link and never read this post tho).

    The files are hardsubbed because I want them to be seek-safe, but I’ll give you the archive with .ass, fonts, audio tracks and raw video if you want to check it, translate it in your own language or what else. Also, that feel when other Kawakami bros stalk my twitter ( ´_ゝ`)

    By the way double file: one with opus lossy audio to have the smallest filesize (blame mirkosp if you wanted .mp3 audio) and one with lossless FLAC audio track.

    Who worked (directly and indirectly) to this release:

    • js06: being our Savior and translating the novel
    • Max93: translating the new parts of the DC and managing the existent translations
    • Byakko: timing, video and the techincal stuff

    I have nothing else to say, then go ahead!

     

    Owari no Chronicle DC – English

     

    For all our Italian fellows, we’ll translate it in Italian too, but we wanted to do the english release first.

    Per gli italiani che ci segiuono, lo tradurremo anche in italiano quindi aspettate un po’ (>implying a qualcuno importi)

    Everyone! Let me say it here. The surname Sayama indicates a villain!


  • CANAAN – BD pack

    Come avevate capito se ci seguite su effebbì, pack BD di CANAAN.

    Canaan01video_001_2157

     

    Questa non è in realtà tutta farina del nostro sacco. A me la serie piaceva molto, ma in circolazione c’era già una versione TV valida. Quindi ho chiesto direttamente a chi l’aveva fatta a suo tempo negli Shinsei-kai se potevo utilizzare i loro script per fare una riedizione in BD, ed eccoci qua. In breve, lo staff è diventato:

    • Alen: typesetting
    • Byakko: check, timing, typesetting, encode, morire su canzoni di Aki Hata e Mari Okada
    • Furie [Kona]: traduzione, adattamento
    • Kiavik [SSK]: traduzione, adattamento
    • OroSaiwa [SSK]: timing, essere diventato papà nel frattempo

    Un glazie anche a LedKey pel avelci aiutato a diventale cinesisni.

    [ByakRaws] CANAAN 02 [BD]_001_23705

    C-Comunque mi piaceva f-fin da prima che diventassi seiyuufag, l-le doppiatrici di Maria, Canaan e Alphard n-non c’entrano nulla sappiatelo. E n-neanche del tassista.

    Non ho sbatta di scrivere per bene la trama. Molti potrebbero averlo già visto essendo la serie ormai vecchia di sei anni, comunque rimane una grande opera di P.A. Works (Nagi no Asakura, SHIROBAKO), con storia di Kinoko Nasu e character design di Takashi Takeuchi, famosi per essere parte di TYPE-MOON. Per i titoli mi sono basato in gran parte sulle traduzioni ufficiali inglesi.

     

    CANAAN – BD pack

     

    mind as Judgment!


  • [Rail Wars 04] Borderless journey – Noa Kashima (CV: Minori Chihara)

    ( ´_ゝ`)

    Fileaudiocheescefuori_001_1347

    Sì, Minorin spigne, la canzone spigne, Noa spigne. In attesa dei BD grorious dei Task-Force con proper encode, in antipasto l’insert song Borderless journey.

    Grazie a Cusy per aver cattato il BD ieri sera, Wildfire per avermi leakato lo script Task che ho subito cestinato dato che era tradotto dagli >FFF, e a me per aver fatto tutto il resto (tra cui essere un grande faggot).

    Rail Wars 04 BD ~ Borderless journey

     

    Spazio di Singolarità! Orchestra d’archi, a me!